Dopo le veementi proteste nei confronti dell’arbitro Valeri in seguito all’espulsione di Acquah nel corso del derby con la Juventus, al tecnico del Torino Sinisa Mihajlovic è stata inflitta una pena comprensiva di due giornate di squalifica e di un’ammenda di 10.000 euro.

Stando a quanto riportato da Tuttosport, il club granata starebbe valutando l’ipotesi di presentare ricorso in modo da cercare di ridurre di almeno una giornata la squalifica dell’allenatore serbo.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008