Non è andato per niente giù a Cairo e Mihajlovic la batosta arrivata domenica pomeriggio per mano del Napoli, che ha rifilato con estrema facilità ben 5 gol al Torino, con la squadra che in campo è apparsa spenta e non al massimo della sua forma.
I granata non sono riusciti ad arginare la straripante qualità dei partenopei, nonostante ne avessero la possibilità, e questa cosa ha fatto andare su tutte le furie il presidente ed il tecnico, che si sono accordati per “punire” i calciatori dopo la prestazione offerta, non delle migliore.
Si è deciso, infatti, di disputare un ritiro punitivo, a partire da mercoledì, in vista delle ultime due partite di campionato, sperando che serva per tirare su il morale e ritornare in forma.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008