Intervistato in esclusiva da Tuttomercatoweb, il ds del Torino Gianluca Petrarchi ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardanti l’argomento più caldo delle ultime ore, e che riguarda i granata da vicino, ovvero l’esonero di Sinisa Mihajlovic.

Il dirigente dei piemontesi ha affermato che sono state fatte alcune osservazioni e sono stati valutati alcuni fattori che si sono rivelati poi fondamentali per il sollevamento dall’incarico di allenatore della squadra per il serbo. Lo stesso Petrarchi ha affermato che c’è dispiacere, ma che la squadra ha comunque fatto 4 punti in meno rispetto al girone di andata dell’anno scorso, nonostante gli acquisti di spessore fatti, e che questa cosa non è andata bene alla dirigenza.

Ecco le parole di Petrarchi:
“Uno che lavora in società deve valutare bene tutte le situazioni. Abbiamo fatto quattro punti in meno nel girone di andata rispetto all’anno scorso, nonostante una campagna acquisti di rilievo. Sono cose che la società deve valutare. Poi è normale che dispiaccia”.

CONDIVIDI