Al termine di Roma-Torino ha parlato a Sky Sport un rammaricato Walter Mazzarri.

Ecco le sue parole:

“Siamo stati ingenui, sopratutto sul gol di Zaniolo, non si può permettere a un giocatore di tirare due volte da terra. Paghiamo tutto, bastava essere un po’ più reattivi per evitare l’1-0. Peccato perchè abbiamo giocato bene, siamo partiti forte e sembravamo noi la squadra che lottava per il vertice. Non gira niente in questo momento, si crea tanto ma si raccoglie poco: le occasioni di Falque, De Silvestri e Belotti sono clamorose, di solito questi gol Andrea li fa”.

Sulle tante assenze:
“Sono mancati giocatori fondamentali, Lyanco era un anno che non giocava. Quando non ci sono elementi come Izzo ci sta che si sbaglia un po’ di più in difesa”.

Nel secondo tempo ha sostituito Falque…
“Non ha trovato la giusta collocazione, ha sofferto la fisicità e l’ho visto meno lucido. Doveva venire tra le linee per far entrare gli intermedi come Parigini che ha grande corsa. Era tanto che non giocava ed è ancora giovane, gli è mancato un po’ di coraggio e di esperienza. A volte però le ciambelle non escono col buco e oggi non siamo riusciti a giocare come avremmo voluto”.

CONDIVIDI
Salve a tutti, mi chiamo Mario e sono un grande appassionato di calcio. Inoltre mi interesso anche ad altri sport come tennis, basket e nuoto. Per il futuro il mio sogno è diventare un grande giornalista sportivo. Non dico la squadra del mio cuore, sta a voi indovinarla... :=)