Mentre si concentra sul campo, con il suo debutto sulla panchina granata che avrà inizio tra poco più di mezz’ora con la gara interna contro il Bologna, Walter Mazzarri pensa anche al mercato per rinforzare il suo nuovo Torino.

L’ex tecnico tra le tante di Watford e Inter ha già presentato la lista dei giocatori che vorrebbe ingaggiare per adattare la squadra al suo stile di gioco e ai suoi dettami tattici. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, il primo nome fatto dal tecnico toscano alla dirigenza è quello di Diego Laxalt, esterno uruguayano del Genoa, che Mazzarri apprezza molto per la sua abnegazione e per la sua grande corsa. L’alternativa è Manuel Lazzari della SPAL.

In secondo luogo, l’allenatore vorrebbe riavere con sé Stefano Okaka, attualmente al Watford e allenato dal tecnico proprio quando allenava gli Hornets. L’ex attaccante della Sampdoria fungerebbe da vice-Belotti.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.