A pochi giorni dal derby tra Juventus e Torino parla Adem Ljajic, uno degli uomini più in forma della squadra di Sinisa Mihajlovic.

«In passato ho fatto qualche errore, adesso spero sia giunto il mio momento – così il fantasista a Torino Channel -, gioco dietro le punte ed è la posizione che preferisco. Sono vicino al top e pronto per il derby. L’anno scorso in quello stadio ho segnato un gol su punizione che difficilmente dimenticherò, sarebbe fantastico ripetermi». 

E ancora sul match coi bianconeri: «I bianconeri rimangono una squadra fortissima – aggiunge Ljajic -, non si vincono sei scudetti per caso. Dobbiamo fare la partita perfetta, andare lì con la testa giusta: sappiamo il significato di certe partite, proveremo a metterli in difficoltà. Dybala? Non sarà solo una sfida tra numeri 10, attenzione a Pjanic: lo conosco bene, siamo molto amici, tutto il gioco passa dai suoi piedi». 

CONDIVIDI