Alla vigilia dell’anniversario della tragedia di Superga, il presidente del Torino Urbano Cairo ha voluto omaggiare e ricordare il Grande Torino rilasciando dell parole ai microfoni della Gazzetta Dello Sport: “L’anniversario di Superga lo vivo con tristezza: si ricorda una squadra straordinaria, invincibile, capace di conquistare cinque scudetti di fila. Ma da un certo punto di vista è anche un ricordo gioioso: vedere migliaia di persone, uomini e donne di tutte le età, che ogni anno vengono a Superga a ricordare il Grande Torino, a dire una preghiera, a stare insieme, è qualcosa bellissimo ed è molto tipico del popolo granata”.

Successivamente ha analizzato il momento della squadra granata e il derby di sabato contro la Juventus: “Gli ultimi risultati non sono male, abbiamo fatto qualche pareggio di troppo in casa ma siamo andati bene fuori. Cosa mi aspetto dal derby? Mi aspetto un derby giocato con grinta, i giocatori lo sentono ma devono sentirlo nel modo giusto, non devono avere timori ma devono andare a prendere gli avversari per fare una partita all’attacco”.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008