Dopo un principio di tentennamenti da parte del giocatore, si è definitivamente chiusa la trattativa tra Roma e Torino per il ritorno in granata dopo due stagioni decisamente incolori e deludenti nella capitale di Bruno Peres.

A riportare è la redazione di SkySport, che annuncia come il laterale brasiliano abbia sciolto le riserve e accettato di tornare all’ovile, anche perché non sono arrivate altre proposte attraenti al momento. L’affare si chiuderà sulla base di un prestito con obbligo di riscatto vincolate dalla presenze del giocatore, il quale percepirà uno stipendio di circa 1.3 milioni di euro.

Le visite mediche di rito con tutta probabilità verranno effettuate già nella giornata di domani, con Bruno Peres che torna dunque nel capoluogo piemontese, stavolta agli ordini di Walter Mazzarri, e chissà se con il tecnico di San Vincenzo non tornerà agli ottimi livelli espressi ormai due stagioni addietro.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008