Torino, Cairo: “Europa League? C’è un po’ di rimpianto, potevamo avere più punti”

Cairo

Terminato il girone d’andata è arrivato il momento di tirare le prime somme della stagione con uno sguardo anche alla classifica. In casa Torino è il presidente Urbano Cairo a fare il resoconto della prima parte della stagione e attraverso un’intervista al Corriere di Torino il numero uno granata ha parlato principalmente dell’obiettivo Europa League.

“Siamo lì, a due punti e non a dieci, ma c’è un po’ di rimpianto. Potevamo avere un bel po’ di punti in più se solo alcune partite le avessimo chiuse, com’era poi possibile. Se penso a gare come con il Verona, il Chievo, questa con il Genoa. Si può fare di più. Europa League? Dobbiamo fare un salto di qualità, quel che è un po’ mancato. Non sei più la squadra che aveva degli obiettivi minimi, ma ne hai altri, più ambiziosi e importanti. Per raggiungerli devi però fare un passo avanti, e credo che la squadra ci sia tutta. Adesso dobbiamo fare quel qualcosa in più“.

Cairo ha proseguito parlando anche del Derby di Coppa Italia con la Juventus in programma mercoledì: “La Coppa Italia è una competizione in cui mi piacerebbe fare qualcosa di buono. Certo allo Stadium loro non hanno perso molte partite, ma noi dobbiamo crederci, e metterci l’anima: un derby è un derby”, riporta Tuttomercatoweb.

 

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008