Il Torino è pronto a rinforzare la squadra in questa sessione di mercato: il presidente dei granata Urbano Cairo, intervistato ai microfoni di Sky Sport, ha cercato di analizzare le prossime mosse e soprattutto la situazione relativa ad Andrea Belotti“Abbiamo un contratto fino al 2021, per cui se dovesse restare non sarebbe un ‘regalo di nozze’, ma un rapporto prolungato. Chiaro che è importante che lui rimanga contento, come mi auguro che sia se rimarrà con noi, ci parleremo presto. Altre squadre? Non ho avuto contatti con nessuno. Né con il PSG, né con il Manchester United, né con il Milan”.

Baselli? Da due anni è con noi, il nostro obiettivo è che rinnovi il contratto. Castro ci piace, è un buon giocatore ma è un classe ’89 e quindi bisogna vedere bene la valutazione economica. Per quanto riguarda il portiere, Sirigu non è un giocatore del Torino e dunque non ne parlo, mentre Hart è un capitolo chiuso perché era previsto un solo anno”.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008