Dopo la sfortunata stagione passata, con i rapporti con Sinisa Mihajlovic che sono andati via via deteriorandosi, Maxi Lopez è vicino a lasciare il Torino, approdando a sorpresa in Serie B.

Ad attendere l’esperto centravanti argentino ci sarebbe il Parma, ambizioso club neopromosso nel campionato cadetto che, complice la presenza del vicepresidente argentino Hernan Crespo, avrebbe convinto Maxi Lopez a scendere di categoria accettando un ambizioso progetto qual è quello degli emiliani.

Dunque il Torino perfezione un’altra cessione, dopo quella di Benassi avvenuta poco fa, sebbene stavolta sia stato ceduto un giocatore fuori dai piani tecnici e con il contratto in scadenza nel giugno del 2018. A riportare è Tuttosport.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008