Toni sentenzia: “Marotta via dalla Juve per colpa dell’operazione Ronaldo”

Con la notizia dell’addio da a.d. rilasciata al termine del big-match contro il Napoli Beppe Marotta ha annunciato l’aria di novità che tira in casa Juventus. 

Dal momento esatto in cui il dirigente bianconero ha pronunciato quelle parole sono partiti mille interrogativi sul motivo di questa sorprendente decisione, che secondo l’ex Campione del Mondo Luca Toni è uno solo: “Marotta ha lasciato la Juve perché si è rotto qualcosa con l’affare Ronaldo – ha dichiarato a Sky -. E allora era impossibile continuare per colpa di quell’operazione, la Juve rimane comunque la famiglia Agnelli e ha tanti dirigenti bravi”.

CONDIVIDI
Ciao a tutti. Mi chiamo Giuseppe ed ho 21 anni. Frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli e, oltre che appassionato di scrittura di articoli calcistici, amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni.