#TernanaVicenza, l’ex Giacomelli e Zonta annientano le Fere

tifosi vicenza

Noi di 90esimo eravamo presenti al “Libero Liberati” di Terni per raccontarvi la 14° giornata del campionato di Serie C (gir. B) tra Ternana e Vicenza. Gli ospiti meritatamente escono dal “Liberati” con i tre punti grazie alle reti dell’ex Giacomelli e Zonta

CRONACA Al 10’ va alla conclusione l’ex della partita Giacomelli che sfrutta un errore difensivo ma il suo destro è debole e centrale. Al 18’ gli ospiti vanno in vantaggio con il più classico dei gol dell’ex: punizione al limite dell’area battuta magistralmente da parte di Giacomelli che con una sorta di pallonetto scavalca la barriera e batte Iannarilli. Risponde la Ternana al 23’ con un colpo di testa di Marilungo sul quale Grandi si oppone ottimamente e mette in angolo. Al 32’ i rossoverdi reclamano il gol sulla punizione calciata direttamente a rete da Furlan e sulla quale Grandi respinge prima della riga di porta secondo l’assistente arbitrale. Poco dopo un colpo di testa di Hristov esce di pochissimo al lato. Sul finale ci prova ancora Giacomelli ma il suo mancino è largo. La prima frazione termina 0 a 1.

La prima occasione della ripresa è della Ternana con Furlan che mette in mezzo e la difesa vicentina riesce a liberare in qualche modo. Al 14’ i padroni di casa rimangono in dieci: espulso Lopez per doppio giallo per un fallo su Laurenti. Al 33’ raddoppia il Vicenza con un gran destro di Zonta che colpisce il palo ed entra in rete. Non ci sono più occasioni, il Vicenza esce meritatamente con i tre punti dal “Liberati”.

TABELLINO

TERNANA-VICENZA 0–2 (0-1)

TERNANA (4-3-3): Iannarilli; Fazio, Hristov, Bergamelli, Lopez; Defendi (42’ st Pobega), Callegari (7’ st Frediani), Salzano (25’ st Altobelli); Furlan, Marilungo, Nicastro (7’ st Vantaggiato). A disp.: Vitali, Gagno, Gasparetto, Diakitè, Vives, Butic, Giraudo, Bifulco. All.: Luigi De Canio

VICENZA (4-3-1-2): Grandi; Andreoni (39’ pt Bianchi D.), Pasini, Mantovani, Solerio; Zarpellon (1’ st Laurenti), Bianchi N., Zonta; Curcio (28’ st Tronco); Arma, Giacomelli (36’ st Gashi). A disp.: Albertazzi, Razzitti, Rover, Parolin, Bonetto, Maestrello, Stevanin. All.: Giovanni Colella

ARBITRO: Sozza di Seregno (Pizzi-Rotondale)

MARCATORI: 18’ pt Giacomelli (V), 33’ st Zonta (V),

AMMONITI: Lopez, Furlan, Defendi (T) e Zarpellon, Laurenti, Curcio, Grandi, Pasini (V)

ESPULSI: al 14’ st Lopez per somma di ammonizioni

TOP 90ESIMO: GIACOMELLI (V) – punizione magistrale che apre le marcature e grande prestazione per l’ex rossoverde

FLOP 90ESIMO: LOPEZ (T) – quasi sempre tra i migliori rossoverdi, oggi invece è il peggiore. Lascia ingenuamente in inferiorità numerica i suoi per un doppio giallo che poteva assolutamente evitare.

CONDIVIDI