Al termine del match tra Ternana e Venezia queste le dichiarazioni del tecnico rossoverde Sandro Pochesci in conferenza stampa: “In 10′ avevamo riaperto una partita che sembrava chiusa poi non abbiamo avuto la furbizia di tenere il risultato. In ogni caso non si può prendere gol dopo un minuto, non si può prendere in quella maniera il secondo gol. Oggi molti giocatori non hanno capito quello che dovevano fare. Nel calcio contano i risultati, la sconfitta di oggi è più scottante di quella di sabato scorso. Soprattutto in casa dobbiamo sfruttare il vantaggio della carica dei nostri tifosi, prendiamo troppi gol anche oggi altri tre. Se non abbiamo coraggio questa squadra non può fare nulla, se perdiamo aggressività ed entusiasmo non andiamo da nessuna parte. Qualche giorno fa il carro era pieno, oggi si è svuotato. Dobbiamo essere sereni e ricompattarci. Comunque non mi arrendo, sicuramente era meglio perdere 2 a 0 che in questa maniera”.

CONDIVIDI
Classe '92, il calcio vera grande passione. La Ternana squadra del cuore. Tele Galileo, Calcio Ternano e Novantesimo.