La Ternana chiude la stagione regolare con una sconfitta (la seconda stagionale, la prima casalinga) in un match a dir poco rocambolesco. Dopo esser andati al riposo in svantaggio per 1 a 0 grazie alla rete di Fantacci che sfrutta al meglio alcune disattenzioni difensive ed al rigore neutralizzato da Russo all’uruguagio Falletti, nella ripresa accade letteralmente di tutto. Alla mezz’ora i rossoverdi agguantano il pari con il tap-in vincente di Suagher lesto a bucare l’estremo difensore campano sotto le gambe. Nemmeno il tempo di esultare che la Juve Stabia si riporta in vantaggio con il neo entrato Orlando: grossolano l’errore di Casadei che regala la sfera sui suoi piedi e lascia la porta sguarnita.

In 15′ le Fere riescono a ribaltare il risultato e portarsi sul 3 a 2 grazie alla doppietta del montenegrino Raicevic bravo dapprima a insaccare di testa su cross al bacio di Furlan e poi depositare in rete su l’errore con i piedi di Russo fotocopia di quello di Casadei. A 10′ dalla fine i gialloblù restano in dieci uomini a causa del doppio giallo sventolato dal mediocre Costanza a Garattoni e quanto il match sembrava essere definitivamente in discesa per la Ternana ecco la doccia fredda. Al 42′ contatto di area di Peralta con un avversario e calcio di rigore per i campani: sul dischetto si presenta Berardocco, Casadei intuisce ma non arriva: 3 a 3.

Nel secondo minuto di recupero la Juve Stabia completa il sorpasso grazie alla goffa deviazione in area di Salzano che termina nella propria porta. La gara del “Liberati” termina 3 a 4 con le Fere che chiudono una strepitosa stagione a quota 90 punti in attesa degli impegni di Supercoppa di Serie C contro le altre vincitrici dei due gironi Como e Perugia.

TABELLINO

TERNANA-JUVE STABIA 3-4 (0-1 p.t.)

TERNANA (4-2-3-1): Casadei; Defendi, Boben (11′ st Proietti), Kontek, Celli (37′ st Peralta); Paghera (20′ st Suagher), Salzano; Partipilo (37′ st Russo), Falletti, Furlan; Vantaggiato (11′ st Raicevic). A disp.: Vitali, Mammarella, Ferrante, Torromino, Russo, Ndir, Laverone, Frascatore. All.: Cristiano Lucarelli

JUVE STABIA (3-4-3): Russo; Esposito, Troest (27′ st Caldore), Elizalde; Garattoni, Suciu (15′ st Orlando), Vallocchia, Rizzo; Borrelli (20′ st Scaccabarozzi), Marotta (27′ st Cernigoi), Fantacci (15′ st Berardocco). A disp.: Farroni, Lia, Mulè, Bovo, Guarracino, Ripa, Fioravanti. All.: Pasquale Padalino

ARBITRO: Antonino Costanza di Agrigento (Boggiani-Landoni)

MARCATORI: 13′ pt Fantacci (J.S.), 14′ st Suagher (T), 17′ st Orlando (J.S.), 24′ e 30′ st Raicevic (T), 42′ rig. st Berardocco (J.S.), 48′ st aut. Salzano (J.S.)

AMMONITI: Boben e Peralta (T) e Garattoni (J.S.)

ESPULSI: al 35′ st Garattoni (J.S.) per doppia ammonizione

NOTE: al 31′ pt Falletti (T) fallisce un calcio di rigore

nella foto di ternanacalcio com la rete del momentaneo 2 a 2 di Raicevic

CONDIVIDI
Classe '92, il calcio vera grande passione. La Ternana squadra del cuore. Tele Galileo, Calcio Ternano e Novantesimo.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008