#TernanaCittadella, le Fere calano in pokerissimo (5-1): tris per Tremolada

Noi di 90esimo eravamo presenti al “Liberati” di Terni per raccontarvi il posticipo della 34° giornata del campionato di Serie B tra Ternana e Cittadella. Pokerissimo delle Fere che si impongono per 5 a 1, sugli scudi Tremolada che sigla una tripletta. I veneti chiudono in 9 a causa delle espulsioni di Scaglia e Benedetti

CRONACA La prima occasione del match è della Ternana al 7’ con un’azione manovrata finalizzata da Montalto che prova ad andare al tiro con il sinistro ma la difesa ospite respinge. Al 15’ a passare in vantaggio però è il Cittadella con un calcio di rigore trasformato dal proprio capitano Iori. Il pareggio della Ternana è pressoché immediato con il capocannoniere della squadra rossoverde Montalto che dentro l’area approfitta di una mischia e mette in rete. Al 24’ la Ternana ribalta la situazione grazie ad un tiro rasoterra dalla media distanza di Signori sul quale Alfonso non arriva. Al 36’ il Cittadella si ritrova in inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Scaglia. A 5’ dalla fine contatto dubbio in area di rigore dei veneti tra Carretta e Varnier, il direttore di gara lascia giocare. Sul finale occasione per Kouamè che non inquadra la porta, il primo tempo si chiude sul 2 a 1.

La ripresa si apre con un calcio di punizione di Benedetti dalla destra respinto in corner da Sala. Al 6’ ospiti che subiscono una nuova espulsione: Benedetti sulla linea di porta tocca di mano sul tiro di Montalto decretando anche il calcio di rigore per la Ternana. Sul dischetto va Tremolada che di sinistro batte Alfonso. Al quarto d’ora i padroni di casa calano di poker ancora con Tremolada che la insacca praticamente da calcio d’angolo. Al 22’ le Fere calano di pokerissimo: tripletta per il fantasista Tremolada su assist di Montalto. A 10’ dalla fine occasionissima per Carretta che a tu per tu con Alfonso si fa ipnotizzare.

TABELLINO

TERNANA-CITTADELLA 5–1 (2-1)

TERNANA (4-3-1-2): Sala; Vitiello, Gasparetto, Signorini, Favalli (24’ st Rigione); Paolucci, Signori, Statella; Tremolada (9’ st Varone); Carretta, Montalto (31’ st Piovaccari). A disp: Plizzari, Bleve, Valjent, Angiulli, Finotto, Ferretti, Repossi, Zanon, Bordin. All. De Canio.

CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso; Pelgatti, Scaglia, Varnier, Benedetti; Schenetti, Iori, Settembrini; Chiaretti (43’ pt Pezzi); Vido, Kouamè (16’ st Lora). A disp: Paleari, Strizzolo, Arrighini, Pasa, Adorni, Maniero, Fasolo. All. Venturato.

ARBITRO: Baroni di Firenze (Pagliardini-Opromolla)

MARCATORI: 15’ pt Iori (C), 18’ pt Montalto (T), 24’ pt Signori (T), 9’ st rig. Tremolada (T), 15’ st Tremolada (T), 22’ st Tremolada (T)

AMMONITI: Signori, Signorini, Gasparetto (T) e Scaglia (C)

ESPULSI: al 36’ pt Scaglia (C) per doppia ammonizione; al 6’ st Benedetti (C) per tocco di mano sulla linea di porta 

TOP 90ESIMO: TREMOLADA (T) – tre gol e giocate di qualità, questo è il Tremolada che vorremmo sempre vedere in campo 

FLOP 90ESIMO: SCAGLIA (C) – ha l’enorme colpa di lasciare i suoi in inferiorità numerica dal 36’ del primo tempo

 

 

 

 

 

 

 

CONDIVIDI