Al termine della partita tra Ternana e Brescia, è intervenuto il sala stampa anche il patron rossoverde Stefano Bandecchi: “Penso sia giusto metterci la faccia, anche quando le cose non vanno benissimo. Come ha detto il mister sono orgoglioso di questa squadra perché c’è chi dopo tre cazzotti non si rialza. Sono passati 31 giorni, abbiamo finito di allestire la rosa due giorni prima della fine del mercato. Oggi abbiamo regalato due punti ad una grande squadra che sabato ha vinto contro una squadra di primo ordine. Sono venuti con il piglio di chi doveva venire a Terni con l’intenzione di schiacciarci ma non ci sono riusciti. Abbiate fede e fiducia nel nostro operato, ancora il campionato è lunghissimo e chissà che in un futuro prossimo potremo mettere paura a chiunque. Stiamo lavorando su questa squadra minuziosamente, siamo vicini come mai nessuno credo faccia. Stiamo portando qualcosa di veramente nuovo e scoprirete che da qui partirà qualcosa di importante”.

CONDIVIDI
Classe '92, il calcio vera grande passione. La Ternana squadra del cuore. Tele Galileo, Calcio Ternano e Novantesimo.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008