Ternana, le parole di Fabio Gallo pre Picerno

“Il rinnovo? Sono stato convocato in sede ed ho firmato senza nemmeno guardare le cifre. Per me è stata una bellissima sorpresa come accaduto a febbraio scorso. E’ stato un grande attestato di stima nei miei confronti da parte della società anche se il giudice sarà il campo”. Queste le parole del tecnico della Ternana Fabio Gallo nella consueta conferenza stampa di vigilia in vista del match casalingo contro il Picerno.

“Le parole in settimana del vice presidente Tagliavento sono sintomatiche circa l’obiettivo della Ternana in questa stagione. Noi tutti sapevamo già quale fosse il pensiero della società ma ciò ci responsabilizza maggiorente nel spingere ancora di più. Il nostro cammino finora lo reputo migliorabile, dobbiamo fare qualcosa di più perché ci sono un paio di squadre che stanno andando forte. La nostra è una rosa importante e di un certo livello”.

Sul Picerno: “E’ una squadra da prendere con le pinze. Salgono dalla Serie D ed hanno elementi con una buona fisicità. Noi però siamo la Ternana e dobbiamo vincere. Rientra Bergamelli dopo l’infortunio, Sini e Defendi penso saranno disponibili in Coppa. Suagher e Parodi hanno superato i loro problemini, Proietti ormai è recuperato. Davanti non è una scelta semplice ma in questo momento devo pensarci bene prima di rinunciare ad uno come Ferrante. Dietro giocherà Celli. In porta continueremo così, la scelta è stata dettata dal provare qualcosa di diverso che avevo in mente. Delle prossime 5 gare – conclude Gallo – 4 ne giocheremo in casa perciò ho chiesto ai ragazzi di essere arrembanti e spensierati. Se giochiamo con la testa libera possiamo fare male a tutti. Pretendo questo dalla mia squadra”.

CONDIVIDI
Classe '92, il calcio vera grande passione. La Ternana squadra del cuore. Tele Galileo, Calcio Ternano e Novantesimo.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008