Ternana, Gallo pre Rende: “Squadra di qualità, faremo il nostro gioco”

Tempo di vigilia per la Ternana che domani pomeriggio affronterà a Vibo Valentia il Rende per la terza giornata di campionato. I rossoverdi sono reduci da due vittorie consecutive mentre i biancorossi da due sconfitte di fila. Come di consueto, a presentare il match è Fabio Gallo in conferenza stampa pre gara:

“L’aver vinto 4 partite non mi importa molto però mi ha dato la possibilità di chiedere sempre qualcosa in più ai miei ragazzi. La partita di domani ha un coefficiente di difficoltà importante, penso solo a quella e a cercare di fare bene. Il Rende ha calciatori di gamba e frequenza, il timore è la qualità dell’avversario. Nell’ultimo match hanno avuto la possibilità di sbloccare la gara e gli è stato negato un rigore solare, chiunque scenderà in campo darà il massimo”.

“Carlo (Mammarella, ndr) ha fatto una parte dell’allenamento quindi partirà con noi. Domani decideremo se è più corretto per l’economia della squadra farlo partire dall’inizio o no, eventualmente giocherà Celli visto che l’abbiamo preso di proposito. Per quanto riguarda Mucciante non è convocato per un problema al polpaccio, Niosi ha una infiammazione al tendine rotuleo del ginocchio, Onesti l’ho mandato a giocare con la Berretti per dargli minutaggio. Gli altri sono tutti a disposizione. In settimana parleremo col direttore per decidere se prendere un portiere svincolato”.

“Ballottaggi? Ho scelta a centrocampo, credo che possa partire ancora dal primo minuto Defendi. Mi piace l’idea di poter attingere dalla panchina mettendo qualità, il discorso che faccio ai miei ragazzi è quello di non sentirsi mai esclusi e di sfruttare al meglio i momenti in cui vengono chiamati in causa”.

“Sto curando molto le palle inattive sia offensive che difensive, è un aspetto determinante per tutte le squadre e che a volte ti permette anche di vincere le partite. Non bisogna farsi condizionare dalla distinta di gara se ci sono giocatori più o meno giovani, non sono calciatori sprovveduti e sicuramente vorranno mettersi in mostra. Poi io sono dell’idea che quando un ragazzo è bravo gioca, l’esempio è Nesta”.

Sull’ultimo arrivato Damian: “Nel 2016 era una delle promesse più grandi del calcio giovanile, l’ho allenato a Como e ho visto delle qualità tecniche importanti. In questo momento è un po’ compassato e gliel’ho detto perché ho un buon rapporto con lui, può giocare a destra o sinistra e anche davanti alla difesa. È un giocatore che ho voluto, lui è consapevole di quello che deve fare per ritagliarsi spazio”.

I convocati di Fabio Gallo:

Portieri: Iannarilli, Tozzo
Difensori: Bergamelli, Mammarella, Parodi, Nesta, Russo, Sini, Celli, Suagher
Centrocampisti: Defendi, Damian, Furlan, Palumbo, Paghera, Proietti, Salzano
Attaccanti: Ferrante, Marilungo, Partipilo, Torromino, Vantaggiato

Indisponibili: Repossi, Mucciante, Niosi

CONDIVIDI
Classe '92, il calcio vera grande passione. La Ternana squadra del cuore. Tele Galileo, Datasport, Calcio Ternano e Novantesimo.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008