Tensione Dzemaili, lo svizzero litiga con tre persone e riceve un pugno al volto

dzemaili bologna

Attimi di tensione per Blerim Dzemaili all’uscita da Casteldebole. Il centrocampista del Bologna, nel mentre lasciava la sede degli allenamenti della squadra rossoblù, avrebbe avuto un litigio con tre persone, non tifosi della squadra emiliana.

Discussione che, come riporta il Corriere di Bologna, sarebbe sfociata in un rabbioso alterco tanto che l’ex Napoli ha ricevuto un pugno all’altezza del volto. Per fortuna sua e dei rossoblù, però, il danno riportato non è preoccupante.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Ciao a tutti. Mi chiamo Giuseppe, ho 21 anni e frequento la facoltà di Scienze Politiche. Oltre che appassionato di scrittura di articoli calcistici, sono un tifoso del Napoli sfegatato. Infine, adoro tantissimo la musica, Ed Sheeran in particolare, e suonare la chitarra!