“Quanto successo è esecrabile”: il presidente della Figc, Carlo Tavecchio, definisce così i cori razzisti contro Sulley Muntari, glissando sulla squalifica rimediata dal ghanese del Pescara, ammonito per la seconda volta dopo aver abbandonato il campo durante la partita di Cagliari.
“Il presidente federale non commenta i comportamenti dei giudici, sarebbe una cosa non corretta – ha detto Tavecchio a Milano, a margine della proiezione del docufilm “Crazy for Football” – Abbiamo fatto in Italia un’attività di promozione, girando tutte le regioni con Fiona May. Quello che è successo è esecrabile; ho parlato con il presidente del Cagliari, si faranno delle iniziative”.
È esecrabile anche la simulazione del romanista Kevin Strootman nel derby contro la Lazio? “Abbiamo norme e regolamenti, tratteremo le questioni in Consiglio federale”, la replica di Tavecchio.

Fonte: Ansa

CONDIVIDI
Tifosissimo del Milan! Oltre al calcio, appassionato di Formula 1, Basket, Tennis e Ciclismo. Uno dei redattori all'interno di Fanta90. Gestisce la rubrica dedicata al calcio spagnolo: LaLiga Futbòl.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008