(ANSA) – ROMA, 5 MAG – “Sono soddisfatto per l’esito della vicenda”: così il presidente della Federcalcio Carlo Tavecchio commenta con una dichiarazione all’Ansa la decisione della Corte sportiva d’appello che ha annullato la giornata di squalifica al centrocampista ghanese del Pescara Sulley Muntari, espulso a Cagliari dopo essere stato oggetto di espressioni razziste e aver chiesto all’arbitro la sospensione della partita.
“Sono soddisfatto per l’esito della vicenda – le parole di Tavecchio – Anche perché sono stati rispettati ruoli e procedure di garanzia previsti dal nostro sistema”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008