E’ intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss l’ex arbitro Paolo Tagliavento. Nella sua intervista ha parlato del VAR e di quanto sia importante nel calcio di oggi. Ha infine dedicato qualche battuta alla sfortunata “prestazione” del suo ex collega Orsato in occasione di Inter-Juventus della passata stagione:

“Per quanto mi riguarda il VAR è stata fondamentale. Ero scettico all’inizio, ma mi sono bastati 90 minuti della prima partita per capire le potenzialità di questo strumento. Sarà il futuro, le dinamiche per gestire una Champions League non sono semplicissime, ma si stanno iniziando a fare un’idea dopo i nostri campionati e il Mondiale. La problematica in Champions la risolveranno al più presto. Le parole di Allegri dopo Inter-Juventus nel sottopassaggio sono state travisate, ci si incrocia sempre con gli allenatori e quando ci si incontra fine partita ci si saluta, è capitato anche con quelli di Roma, Napoli, Inter e tanti altri. E’ capitato dinanzi alle telecamere ed è stato frainteso tutto. Inter-Juventus è stata arbitrata da un grande arbitro e non sta a meno dire se Pjanic andava espulso, Daniele Orsato dimostrerà a tutti che è un grandissimo arbitro. A prescindere da quella volta ci si può sbagliare, sbagliano tutti anche i calciatori, i presidenti e gli allenatore”.

CONDIVIDI