Svezia, Ibra: “Ho voglia di giocare, che sia lo United o la Svezia”

Ibraimovich riapre ad un possibile ritorno in nazionale, nell’intervista concessa ai microfoni di Expressen, dove il bomber del Manchester United ha parlato della sua ripresa dopo il grave infortunio.

Voglio tornare al top della condizione fisica, voglio essere certo di poter dare tanto e di tornare utile alla mia squadra. Ho voglia di giocare: con lo United, con la Svezia, voglio giocare e basta. Sono stato in Nazionale per 20 anni, è scontato che vedere in tv i miei ex compagni in campo faccia un certo effetto. Di certo, non avrei piacere ad essere convocato solo perché sono qualcuno o per quello che ho fatto in passato. Se nei prossimi mesi tornerò al top, allora potrei valutare l’ipotesi di andare al Mondiale”.

Ibra che quindi potrebbe giocarsi il suo ultimo mondiale da protagonista, dopo aver saltato l’ultimo del 2014 e dopo aver saltato anche l’Europeo a causa del ritiro dalla Nazionale svedese.

CONDIVIDI
Nato nel 96' nella città "Superba per uomini e per mura" il destino mi ha concesso di innamorarmi del calcio, e quindi del Genoa. Grande appassionato di sport in generale, studio Giurisprudenza all'università di Genova e provo a raccontare il calcio, una parola alla volta, un'emozione dopo l'altra.