Sporting Lisbona, caos tra presidente e giocatori: in 19 fuori rosa

1447082991-0-calcio-a-5-al-via-il-campionato-juniores-del-marsala-futsal

Hanno del clamoroso le ultime notizie provenienti dal Portogallo riguardanti il caos generatosi in queste ultime ore attorno allo Sporting Lisbona.

Il presidente del club portoghese, Bruno de Carvalho, avrebbe infatti preso l’incredibile decisione di mettere fuori rosa ben 19 giocatori in seguito ad un’accesa discussione su Facebook tra le parti: in seguito alla sconfitta nella gara d’andata dei quarti di finale di Europa League contro l’Atletico Madrid il patron della società lusitana si è lamentato sul social, mentre i giocatori hanno successivamente risposto, a firma di Rui Patricio, esprimendo tutto il loro dispiacere. Da qui la clamorosa presa di posizione di De Carvalho.

Secondo quanto riportato da A Bola, nella lista sarebbero presenti Rui Patricio, William Carvalho, Coates, Coentrao, Gelson, Piccini, Wendel, Rúben Ribeiro, Doumbia, Bruno César, Podence, Palhinha, Leao, Acuña, Battaglia, Bryan Ruiz, Bruno Fernandes, Montero e Ristovski.

Guarda Anche...

CONDIVIDI