Sporting, la parabola di Viviano: da primo portiere a rischio cessione

Sembrava destinato al grande salto Emiliano Viviano, passato dal difendere i pali della Sampdoria ad essere il portiere titolare dello Sporting Lisbona. Quest’ultima aspettativa però sta pian piano scemando complici un pre-campionato sfortunato condito da un infortunio durante il riscaldamento.

Ed ecco come per il mister Peseiro, Viviano passa dal numero uno al quarto portiere alle spalle di Salin, Renan e Maximian.

Considerando la levatura dell’ex Samp e di fronte a questo scenario, la dirigenza portoghese starebbe addirittura pensando alla cessione del giocatore già in questa finestra di mercato. A riportarlo è A Bola, che spiega come con la chiusura del mercato nella maggior parte dei Paesi durante questo fine settimana, il tempo a disposizione rimane davvero pochissimo per pianificare una trattativa. Si prospettano dunque mesi da separato in casa per il portiere.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008