Al termine della partita odierna in quel di Ferrara, che sa già di scontro salvezza, il tecnico della SPAL Leonardo Semplici è intervenuto ai microfoni di Radio RAI per parlare del punto conquistato in casa contro il Crotone di Nicola.

La squadra anche oggi ha dimostrato di giocare con una certa personalità, all’inizio del secondo tempo abbiamo abbassato un certo tipo di atteggiamento, lasciando spazio al Crotone” ha detto l’allenatore della neopromossa.

“Peccato perchè avevamo fatto una grande partita, battendo 12 corner e trovando tante occasioni. Gli errori spesso ci condannano, dobbiamo pensare a questo. I meriti e i demeriti sono da dividere, nella ripresa non siamo partiti con la stessa mentalità. Anche oggi la squadra ha dimostrato di esserci, dobbiamo essere più scaltri in alcune situazioni.”

CONDIVIDI
Guardo e studio il calcio da 20 anni con gli occhi di un bambino che vede Ronaldinho in azione per la prima volta.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008