Ha parlato poc’anzi il mister del Cittadella, Roberto Venturato, ai microfoni di Sky Sport. L’allenatore ha predicato umiltà nell’affrontare questa difficile gara. Un altro aspetto toccato dall’allenatore della squadra veneta è le qualità dei giocatori messi in campo, nella fattispecie di Vido, giocatore schierato un po’ a sorpresa nell’ 11 titolare.

Ecco la sua intervista in versione integrale a Sky Sport:

Sì può fermare questa Spal?Fermare la Spal è difficile, bisogna fare una grande prestazione. Sarà una partita difficile, servirà dare il massimo. Da trentasette partite è la più brava, hanno grandi qualità e capacità”.

Si gioca in uno stadio esaurito. Come si può provare a fermare questa squadra?Come già detto, serve una grande prestazione, saper mettere in campo la giusta umiltà e affrontarla nel modo giusto”.

Come mai hai scelto Vido sin dall’inizio?Perché è un giocatore che sa lavorare bene tra le linee, contro una difesa a tre la sua qualità può fare la differenza”.

Tre neopromosse nelle prime cinque: è un messaggio per chi arriva dalla Lega Pro? “Credo che non sia un caso, queste tre squadre hanno delle società che hanno grande serietà e grande capacità per fare calcio a livelli alti. Valori e società importanti alle spalle sono fondamentali”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008