Leonardo Semplici, allenatore della SPAL, ha analizzato in conferenza stampa la cocente sconfitta contro il Cittadella, che costa alla sua squadra l’eliminazione dalla Coppa Italia.

Queste le sue dichiarazioni, riportate da lospallino.com: “Abbiamo fatto una bruttissima prestazione e la responsabilità è mia. Quando si perde e lo si fa con una prestazione del genere spetta all’allenatore prendersela. Ho voluto dare spazio a chi aveva avuto poco minutaggio e ad altri per vedere qualcosa di diverso, evidentemente qualche problematica c’è”.

Il tecnico ha poi proseguito: “Chiaro che questa serata ci deve far pensare, ma non gettiamo tutto al vento. Di fatto è l’unica partita che abbiamo sbagliato davvero dall’inizio dell’anno. Ancora una volta dovremo fare tesoro delle mancanze e tornare quelli di tre giorni fa, almeno dopo il primo tempo di Verona”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008