SPAL, Semplici: “Servirà la partita perfetta. Petagna è unico”

Foto LaPresse/Massimo Paolone 17/04/2017 Ferrara (Italia) Sport Calcio Spal vs Trapani - Campionato di calcio Serie B ConTe.it 2016/2017 - Stadio "Paolo Mazza" Nella foto: Leonardo Semplici osserva Photo LaPresse/Massimo Paolone April 17, 2017 Ferrara (Italy) Sport Soccer Spal vs Trapani - Italian Football Championship League B ConTe.it 2016/2017 - "Paolo Mazza" Stadium In the pic: Leonardo Semplici looks on

Il tecnico della SPAL, Leonardo Semplici, è intervenuto quest’oggi in conferenza stampa in vista della gara di domani alle 15:00 contro la Roma.

Ecco le sue parole, riportate da calciomercato.com:

“Se con l’Inter abbiamo fatto bene, ma senza prendere punti, questa volta bisognerà provare a fare meglio. Quando si gioca contro queste squadre serve sempre la partita perfetta. Djourou è indisponibile per un problema alla caviglia, in difesa siamo un po’ in emergenza, quindi ci sarà qualche cambiamento nel reparto arretrato, ma non solamente lì. Domani deciderò chi potrà essere della gara a secondo di quello che ho visto negli ultimi giorni. Chi è in vantaggio tra Bonifazi e Simic? Possono giocare entrambi a sinistra, forse il croato potrebbe fare più fatica per alcune caratteristiche. In più i nazionali sono rientrati solamente ieri e bisognerà valutarne le condizioni mentali e fisiche. Sia Gomis che Fares hanno affrontato un lungo viaggio di ritorno. Paloschi titolare? Alberto è un attaccante importante per noi e lo considero un titolare al pari di tutti gli altri anche quando parte dalla panchina. Queste sue recenti prestazioni rendono merito al suo impegno e potrebbe partire dal primo minuto, è una situazione che prendo in considerazione così come tante altre. Riposo per Petagna? Sto valutando anche una possibile soluzione con Antenucci e Paloschi, ma per caratteristiche, nonostante Floccari si stia avvicinando ad una buona condizione, Petagna è unico in questa squadra. Il suo eventuale turno di riposo verrà valutato partita dopo partita”.

CONDIVIDI
Classe 1997, studente di Culture Digitali e della Comunicazione presso l'Università Federico II di Napoli. Da sempre appassionato di calcio, con il sogno di diventare giornalista. Web content e Social Media Manager per il Napoli Calcio a 5.