SPAL, Semplici: “Ora diamo continuità. Critiche? Ho pensato a lavorare”

Foto LaPresse/Massimo Paolone 17/04/2017 Ferrara (Italia) Sport Calcio Spal vs Trapani - Campionato di calcio Serie B ConTe.it 2016/2017 - Stadio "Paolo Mazza" Nella foto: Leonardo Semplici osserva Photo LaPresse/Massimo Paolone April 17, 2017 Ferrara (Italy) Sport Soccer Spal vs Trapani - Italian Football Championship League B ConTe.it 2016/2017 - "Paolo Mazza" Stadium In the pic: Leonardo Semplici looks on

Leonardo Semplici, allenatore della SPAL, si è espresso di fronte alla stampa in vista dell’importante match di campionato contro il Bologna; queste le sue parole, riportate da Estense.com: “Stiamo bene e Crotone lo testimonia. Domani ci teniamo a dare continuità ai nostri risultati in una partita così sentita come il derby”.

Sugli avversari di domani: Il Bologna è una squadra forte e in forma che conosciamo bene e per la quale abbiamo rispetto. Con il ritorno di Dzemaili hanno dimostrato di poter interpretare più moduli, servirà un’altra prestazione sopra le righe da parte nostra quindi. Abbiamo affrontato avversari più forti di noi sulla carta che poi si sono confermati continuando a vincere in campionato e nelle coppe, l’importante era non disunirsi in quelle sconfitte che potevano starci. La squadra ha sempre dimostrato unità ed attaccamento alla maglia mantenendo la calma e con la giusta mentalità”.

Lo stato di forma di Felipe, pilastro della difesa estense:La scorsa partita mi ha lasciato molto soddisfatto quindi in linea di massima riproporremo lo stesso atteggiamento tattico stando sempre attenti ad avere equilibrio”.

Le probabili scelte di formazioni: “Fortunatamente ho una rosa ampia che mi permette diverse scelte, Viviani può giocare ma c’è anche Everton Luiz in quella posizione mentre in Simic ho trovato un nuovo possibile titolare. La sua esuberanza fisica può essere un’arma importante soprattutto sulle palle alte”.

Sul cruciale match point per la salvezza vinto settimana scorsa:Col Crotone ci siamo coperti troppo presto? Inizialmente dal campo si poteva avere questa sensazione ma riguardando la partita ho reputato giusta questa scelta, a parte il raddoppio di Budimir non abbiamo concesso altro al Crotone”.

Sui complimenti ricevuti da Fabio Capello: Lo ringrazio e mi fa piacere, durante quest’ultimo periodo ho pensato solo a lavorare assieme al mio staff lasciandomi scivolare addosso i tanti discorsi fatti”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI