SPAL, Semplici: “Noi crediamo alla salvezza. Io in futuro alla Fiorentina? Me l’auguro”

Foto LaPresse/Massimo Paolone 17/04/2017 Ferrara (Italia) Sport Calcio Spal vs Trapani - Campionato di calcio Serie B ConTe.it 2016/2017 - Stadio "Paolo Mazza" Nella foto: Leonardo Semplici osserva Photo LaPresse/Massimo Paolone April 17, 2017 Ferrara (Italy) Sport Soccer Spal vs Trapani - Italian Football Championship League B ConTe.it 2016/2017 - "Paolo Mazza" Stadium In the pic: Leonardo Semplici looks on

Leonardo Semplici, allenatore della SPAL, è intervenuta ai microfoni di Radio Bruno Toscana in vista del match contro la Fiorentina.

Queste le sue parole riportate da tuttomercatoweb.com: “Noi crediamo alla salvezza, abbiamo allestito una squadra secondo le nostre possibilità. Già da domenica cercheremo di fare un’altra grande prestazione e un risultato positivo, perché fare punti contro una grande squadra come la Fiorentina sarebbe un risultato straordinario.”

Sulla scomparsa di Astori: “Dopo questa tragedia si sono sempre più uniti e credo che grandi meriti debbano essere dati a Pioli. Hanno ottenuto risultati impensabili fino ad un paio di mesi fa. Tutti, in questa difficoltà, hanno trovato lo spirito per fare un campionato impensabile. A questa partita ci penso dall’uscita del calendario. E’ una partita particolare per me essendo tifoso della Fiorentina e oltretutto nato a Firenze. E’ un grande piacere per me essere al Franchi da protagonista. E’ sempre stato il mio sogno”.

Su un suo futuro sulla panchina della Fiorentina: “Me l’auguro, sono ambizioso”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Due cose ha in comune con Buffon: la data di nascita e la passione per il calcio. Da sempre tifoso del Milan, è un amante del calcio anni '60: a volte intervista Di Stefano e Pelé, poi si sveglia.