SPAL, Pres. Colombarini: “Lazzari? A gennaio non si muoverà”

Manuel Lazzari spal

Simone Colombarini, presidente della SPAL, ha parlato quest’oggi sulle frequenze di Radio Kiss Kiss.

Queste le sue parole riportate da tuttomercatoweb.com: “Lazzari è un giocatore straordinario, eravamo preoccupati quando l’abbiamo visto uscire dal campo contro l’Udinese, ma non ha mai avuto infortuni seri e sono convinto che lo rivedremo in campo nei primi minuti della prossima partita col Bologna.

A gennaio sono abbastanza convinto che non si muoverà, è cresciuto con noi in ogni categoria. La necessità di venderlo non c’è, ma da un lato non possiamo frenare la sua carriera e dall’altro non possiamo rinunciare offerte importanti dai top club”.

Su Meret: “Sarà il portiere della Nazionale anche prima del 2022, in Napoli-SPAL ha fatto una parata straordinaria, sul momento mi sono arrabbiato ma poco dopo la sfida gli ho fatto i complimenti. Ricordava un intervento di Zoff? Dino gli fa spesso i complimenti, lo elogia: forse allora si rivede in lui”.

CONDIVIDI
"La maniera di andare a caccia è di poter cacciare tutta la vita, fino a che c’è questo o quell’animale [...] e quella di scrivere è sin che tu riesci a vivere e vi siano lapis e penna e carta e inchiostro o qualsiasi altro strumento per farlo, e qualcosa di cui ti importi scrivere, e tu senta che sarebbe stupido, che è stupido fare in qualsiasi altro modo" - Ernest Hemingway, Verdi colline d'Africa, 1935.