Alex Meret, 20enne promettente portiere di proprietà dell’Udinese ma in prestito alla Spal, non ha ancora giocato in campionato a causa degli infortuni.

L’estremo difensore friulano ha parlato del suo rientro in campo ai microfoni di LoSpallino.com:

“Sono molto contento perché sono stati mesi difficili per me, in cui non sono riuscito ad allenarmi come avrei voluto. Anzi ho dovuto star fermo fino a un mese e mezzo fa. Adesso la preparazione sta andando bene, riesco ad allenarmi con continuità e questa è la cosa più importante. Posso finalmente dire di essere pronto fisicamente. Sono alcune settimane che mi alleno con la squadra e mi sento pronto. Adesso sta al mister decidere chi far giocare. Però io sono tranquillo, mi sto allenando per migliorare e per riprendere la forma il più velocemente possibile e sono contento di come sto lavorando. Gomis? Sapevo già da prima che arrivasse che era un gran portiere. Alfred sta facendo molto bene e sono contento sia per lui che per la squadra, che ha beneficiato delle sue prestazioni. Noi siamo un gran gruppo e l’importante è che facciamo bene come collettivo. Adesso vedremo il mister cosa deciderà di fare. Sicuramente sarà una scelta molto difficile per lui. Per me sarà uno stimolo in più per fare sempre meglio in allenamento e dimostrare che anche io posso giocare titolare”.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Diplomato al Liceo Linguistico, attualmente studio Economia e Management ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.