Il direttore sportivo della SPAL, Davide Vagnati, ha parlato ai microfoni di TMW Radio dei futuri movimenti di mercato della squadra neo promossa in Serie A:

Mattiello è un ragazzo che stiamo seguendo, tra le parti c’è già l’accordo e la prossima settimana il ragazzo ci raggiungerà. È stato sfortunato, ma ha qualità. Attacco? In questo momento stiamo valutando tante ipotesi. Iemmello e Paloschi sono due attaccanti di livello, ma dobbiamo stare attenti al fattore economico. Per Paloschi abbiamo fatto un’offerta all’Atalanta, ma i nerazzurri ci hanno detto di avere già l’accordo col Chievo. Oikonomou? Siamo interessati, ma andrà trovata l’intesa col calciatore e col Bologna. Semplici? Non ho mai avuto paura che ce lo portassero via“.

Continuando:Dobbiamo prendere atto che siamo una realtà importante in Serie A, anche se ci sono piazze con più storia e blasone. Le voci fanno parte del calcio, ma sarebbe stato sbagliato obbligarlo a restare”.

CONDIVIDI
Tifosissimo del Milan! Oltre al calcio, appassionato di Formula 1, Basket, Tennis e Ciclismo. Uno dei redattori all'interno di Fanta90. Gestisce la rubrica dedicata al calcio spagnolo: LaLiga Futbòl.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008