Delusione in casa la Spagna per l’eliminazione ai Mondiali in Russia maturata ai rigori contro i padroni di casa.

Il commissario tecnico Fernando Hierro ha cosi analizzato la sconfitta: “Abbiamo provato di tutto, abbiamo rischiato. Per me è stato un piacere allenare questi grandi giocatori e mi assumo tutte le responsabilità che impone il mio ruolo di allenatore. Attaccare contro una squadra tutta chiusa è sempre molto complicato e mi dispiace soprattutto per i tifosi e per i più piccoli che riponevano molta fiducia in noi e che ora saranno tristi”.

Prosegue, secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb: “Ai miei ragazzi non rimprovero nulla, semmai sono io a dover recitare il mea culpa. Pochi cambi? Ho visto una squadra molto matura e ho scelto così. Il mio futuro? Al momento non mi interessa questo argomento”.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008