Siviglia, spagnoli convinti di riscattare André Silva: già pronta una nuova clausola rescissoria per lui

E’ impossibile nascondere l’incredibile avvio di stagione avuto da André Silva, attaccante portoghese di proprietà del Milan ma che, visti gli scarsi risultati avuti nella scorsa stagione, è stato mandato in prestito al Siviglia

L’ex Porto è infatti riuscito a mettere a segno ben 9 reti in 19 presenze, permettendo ai Sevillistas di raggiungere i vertici della classifica della Liga e addirittura combattere con il Barcellona per il primo posto. 

La dirigenza è, ovviamente, molto soddisfatta del rendimento del 23enne, motivo per il quale avrebbero già deciso, non appena terminerà la stagione in corso, di riscattare il calciatore, rispettando così il diritto di riscatto previsto dal prestito stipulato con i rossoneri. 

La cifra che gli spagnoli dovranno pagare è di circa 38 milioni di euro, dopo la quale, secondo El Confidencial, il club avrebbe intenzione di inserire una clausola rescissoria da 85 milioni di euro nel nuovo contratto di Silva, blindandolo così dalle offensive degli altri top club europei. 

CONDIVIDI