Siviglia, Montella non molla: “Dobbiamo sperare nel passaggio del turno”

Dopo l’esperienza fallimentare al Milan, Vincenzo Montella si sta rilanciando in campo europeo con le ottime prestazioni del suo Siviglia, capace di eliminare il Manchester United agli ottavi di finale di Champions League.

L’ex tecnico rossonero ha presentato la sfida di domani dell’Allianz Arena contro il Bayern Monaco, valida per il ritorno dei quarti dopo che l’andata in terra Andalusia si è conclusa con un 2-1 per i bavaresi. Queste le sue parole riportate da gianlucadimarzio.com:

Le partite sono lunghe, l’importante è rimanerci dentro fino alla fine dobbiamo semplicemente ripetere la stessa partita dell’andata, qualunque cosa accada. Se crediamo che sia tutto possibile, allora lo sarà davvero. E’ importante non subire gol nella prima parte di gara, perché così nella ripresa può capitare di tutto. Non ripetere la partita di Vigo. Siamo partiti molto bene, creando tanto. Poi ci hanno segnato e abbiamo perso l’equilibrio. In questi casi smettiamo di giocare come una squadra. servirebbe un gol per riprendere la fiducia, ma gli attaccanti capaci di risolverti le cose con una giocata costano tanto… Quando perdiamo l’equilibrio e quando abbiamo fretta di recuperare un risultato negativo perdiamo la testa. Probabilmente giochiamo nello stesso modo sia in Champions che in campionato, ma nella Liga stiamo trovando più difficoltà, è innegabile. Spero che si preparino già per quella e che domani non giochino ma comunque dipende più dalla nostra fiducia che da loro livello. Dovremo lavorare sodo e avere un po ‘di fortuna. L’importante è essere sempre compatti, perché all’andata abbiamo tenuto tanto la palla e loro non ci hanno creato pericoli”

CONDIVIDI