Impegnato a Crans Montana al fine di ultimare la preparazione estiva del FC Sion, Paolo Tramezzani ha rilasciato un’intervista ai microfoni di un inviato della RSI.

Dopo essersi espresso sulle colonne di Le Nouvelliste, rinnegando quasi in una certa maniera il proprio passato sulla panchina del FC Lugano, il tecnico si concentra dapprima sul proprio attuale lavoro e sul suo approccio con i giocatori vallesani: “Questo periodo è stato molto importante per tutti anche perché ha permesso ai ragazzi di capire qual è il mio modo lavorare, la mia filosofia”.

In merito al suo semestre bianconero, afferma: “Di Renzetti non parlo. Quello che ho fatto a Lugano me lo porterò sempre dentro di me. Il resto non mi interessa”.

Visti gli investimenti sul mercato, è normale chiedersi dove possano arrivare i biancorossi: “Io credo che ci sarà la mentalità giusta, il giusto senso di appartenenza, la volontà di far bene, con questi elementi penso che potremo anche cercare di ottenere qualcosa di importante. Oggi il Basilea è molto distante, però quando mi metto in ballo in una cosa mi piace guardare quelli più bravi di me, quelli che stanno davanti”.

Tramezzani non si dice preoccupato del carattere vulcanico del presidente Constantin: “Ha cambiato allenatori perché probabilmente non arrivavano i risultati. Anche a Lugano ho rischiato di andare via dopo cinque giornate e nonostante avessi conquistato dieci punti. Il calcio è così, accetto la sfida e arriverà il momento in cui verrò esoneraro anch’io come è successo a tantissimi grandi allenatori. Se avessi paura di fare un’esperienza del genere con l’idea che possa anche essere interrotta, allora farei bene a scegliere un altro mestiere”.

CONDIVIDI
Luganese, alle prese con gli studi di Diritto a Neuchâtel, nel proprio tempo libero unisce volentieri i suoi interessi per la scrittura e per il calcio, occupandosi della squadra della sua Città. È uno dei co-fondatori di Sport Lugano.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008