In Italia ha lasciato splendidi ricordi ma ora Carlitos Tevez non sembra essere più lui.

L’Apache, trasferitosi allo Shanghai Shenhua lo scorso anno, non è riuscito ad imporsi nel campionato cinese, con 3 gol in 13 presenze.

Wu Xiahoui, presidente del club cinese, ha parlato del suo attaccante a Shanghai TV. Queste le sue parole: “La nostra idea era quella di avere in squadra una stella, un calciatore di grande qualità che potesse influire su tutto le ambiente. Le caratteristiche di Tevez corrispondevano a queste condizioni, ma la sua scadente preparazione invernale, in vista del campionato ha comportato un basso livello di forma. Il che non ha permesso di soddisfare le nostre aspettative“.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008