Shakthar, Ferreyra: “Chiedo scusa al raccattapalle, complimenti alla Roma per la meritata qualificazione”

Shakthar Donetsk

Durante la sfida di ieri contro la Roma in Champions League il giocatore dello Shakthar Facundo Ferreyra si è reso protagonista di un brutto episodio spingendo un giovane raccattapalle nel finale, gesto probabilmente dettato dal nervosismo.

In ogni caso, il giocatore ha voluto scusarsi pubblicamene con il raccattapalle tramite un post sul proprio profilo Instagram.

Voglio fare i complimenti alla Roma per la meritata qualificazione ai quarti di Champions. Allo stesso tempo voglio scusarmi per la mia reazione con il raccattapalle durante la partita di ieri notte. Ho già avuto la possibilità di scusarmi personalmente al termine della sfida, però vorrei farlo pubblicamente anche con ‘tutti i giallorossi’ e augurargli grande fortuna in Champions League”, si legge.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo