(ANSA) – ROMA, 4 OTT – La cittadina portoghese di Setubal ha dedicato una via ad uno dei suoi nativi più celebri, ovvero José Mourinho, il quale ieri ha presenziato alla cerimonia d’inaugurazione.

“È una situazione un po’ strana per me – ha ammesso il tecnico del Manchester United, intervenuto anche grazie alla pausa dei campionati per gli impegni delle Nazionali – Setubal è l’unica città dove posso ancora sentirmi me stesso, dove sono semplicemente Zé Mario… Vorrei che tutti dimenticassero quelle assurdità come Special One o cose simili”.

Fonte: ANSA.

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.