Serie C, #MonzaVisPesaro 1-1: alla rete di D’Errico risponde Voltan

Per la 30esima giornata del campionato di Serie C (girone B), la Vis Pesaro allenata da Leonardo Colucci, fa visita al Monza di Cristian Brocchi.

I primi minuti dell’incontro appaiono spigolosi e caratterizzati dalle interruzioni del direttore di gara a causa di alcuni interventi irregolari. Al 7′ la Vis Pesaro ci prova timidamente con una girata di Olcese dall’interno dell’area di rigore, ma il tentativo del giocatore vissino viene respinto da un calciatore avversario. Passano alcuni minuti e il Monza ha una chiara occasione da goal con la conclusione – sugli sviluppi di una punizione respinta da Olcese – di D’Errico che termina di poco a lato rispetto alla porta protetta da Tomei. Al 21′ gli uomini di Brocchi passano in vantaggio grazie alla rete di D’Errico: il numero dieci, conclude con il massimo risultato un contropiede condotto egregiamente da Brighenti che semina panico tra la difesa avversaria e serve la palla del vantaggio al suo compagno di squadra – posizionato al centro dell’area di rigore – . I primi 45 minuti di gara si concludono sul risultato di 1-0 in favore della squadra di casa che dopo la rete del vantaggio ha amministrato senza troppe difficoltà. Situazione inversa per la Vis che non è riuscita a creare azioni offensive realmente pericolose. Oltre alla rete di D’Errico, nella prima frazione di gara bisogna segnalare l’ammonizione di Flavio Lazzari che siccome diffidato, salterà la prossima partita contro il Sudtirol.
Nella seconda frazione di gara, il Monza non alza i ritmi e cerca di difendere il vantaggio. Al 53 minuto, i ragazzi di Colucci creano una chiara occasione da goal con la conclusione molto pericolosa – dai 16 metri di Voltan – che viene deviata in corner da Guarna. La Vis attacca con più convinzione e al 63′ trova la rete del pareggio con una conclusione precisa di Davide Voltan che insacca alle spalle del portiere avversario. E’ 1-1. Qualche istante più tardi, i vissini vanno vicini al raddoppio con un tiro di Petrucci che termina alto sopra la traversa. Nel finale di gara, la squadra di casa reclama un calcio di rigore per fallo di Pastor ai danni di Marchi, ma il direttore di gara non ravvisa nulla di irregolare e lascia proseguire.
Dopo sei minuti di recupero, a causa dei tanti stop per cure mediche, arriva il triplice fischio del direttore di gara che sancisce la fine del match. Al “Brianteo” di Monza, finisce 1-1: alla rete di D’Errico risponde Voltan nel secondo tempo.

MONZA (4-3-1-2): Guarna; Bearzotti (Di Paola al 75′), Scaglia, Marconi, Anastasio; Galli (Lora al 67′), Fossati (Armellino al 76′), D’Errico; Ceccarelli (Lepore al 68′); Reginaldo (Marchi al 68′), Brighenti. A disposizione: Sommariva, De Santis, Palazzi, Tomaselli, Negro, Tentardini. All. Cristian Brocchi

VIS PESARO (3-4-2-1): Tomei; Pastor, Briganti, Gennari; Petrucci, Paoli (Voltan al 45′, poi Rocchi al 90′), Botta; Rizzato (Hadziosmanovic al 77′); Lazzari (Guidone al 51′), Buonocunto; Olcese (Tessiore al 77′). A disposizione: Stefanelli, Rocchi, Ivan, Gaiola, Romei, Medved, Bianchini. All. Leonardo Colucci

Reti: 65′ Voltan – 21′ D’Errico

Ammoniti: Marconi, D’Errico – Paoli, Lazzari

Espulsi:

Arbitro: Annaloro di Collegno (Vono-Saccenti)

CONDIVIDI
Blogger AC Milan, ho collaborato con MilanInside.net, redattore/inviato presso ViverePesaro.it e Novantesimo.com Oltre ogni limite. Sempre! Questa la mia filosofia di vita...

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008