Come ogni anno, siamo arrivati alla data decisiva. Quella data nella quale si compongono le ultime carte della nuova Serie C 2017-2018, con i fatidici ripescaggi e le attese ammissioni.

Quest’anno i posti vacanti sono ben 5, lasciati in eredità da Como, Latina, Maceratese, Mantova e Messina, ma per adesso alla nuova Serie C sembrano poter accedere solo Rende e Triestina, unici due club aver presentato domanda di ripescaggio. Sono infatti in bilico le posizione di Lumezzane e Potenza, con i lombardi che tenteranno la carta del ripescaggio e i lucani che valuteranno eventuali slittamenti dei termini per poter presentare in seguito domanda di ripescaggio.

La decisione finale verrà comunque presa, quest’oggi, dal consiglio federale che potrebbe non seguire le indicazioni del presidente Gravinia e creare un nuovo format a 57 squadre, promosso dal presidente dell’AIC Tommasi, contro le 60 volute, appunto, dalla presidenza.

Dopo le decisioni della giornata odierna, ci si ritroverà il 10 Agosto, per la creazione dei calendari della nuova Serie C, e vedremo se le squadre saranno 57 o 60.

 

CONDIVIDI
Nato nel 96' nella città "Superba per uomini e per mura" il destino mi ha concesso di innamorarmi del calcio, e quindi del Genoa. Grande appassionato di sport in generale, studio Giurisprudenza all'università di Genova e provo a raccontare il calcio, una parola alla volta, un'emozione dopo l'altra.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008