È stata rinviata ulteriormente una volta l’elezione per la presidenza della Lega B.

Ancora volta, infatti, non è stato raggiunto il numero legale necessario per effettuare l’assemblea per eleggere il nuovo presidente di lega.

Stando a quanto raccolto da Tuttomercatoweb.com, sarebbero stati presente solamente 12 dei 22 club militanti in Serie B. Crescono, dunque, l’ipotesi di commissariamento.

 

CONDIVIDI