Serie B, al via la variazione dei parametri finanziari

(ANSA) – MILANO, 30 NOV – Le società di Serie B avranno margini di manovra più ampi dal punto vista finanziario. Alla luce delle maggiori risorse che si prevede di ridistribuire in questa stagione (aumento di diritti tv, introiti da sponsor e mutualità), l’assemblea della Lega B ha infatti deciso l’incremento del valore della produzione dei club ai fini del calcolo del rapporto con gli emolumenti. In assemblea (presenti tutte le società), il presidente della Lega B, Mauro Balata, ha condiviso il tema della modifica dell’impianto della B Italia, che verrà approfondita e decisa nelle prossime riunioni, considerando rappresentative under 15 e 17, non più under 21. Come spiega una nota, Balata ha inoltre fatto il punto sulla struttura organizzativa della Lega e su nuove iniziative per rafforzare il tema della responsabilità sociale.

CONDIVIDI