Serie A, Pirlo: “Milan sistemato con Maldini e Leo. Juve ancora 2 gradini sopra a tutte”

pirlo
Andrea Pirlo

In occasione della ripresa dei campionati dopo la sosta per le Nazionali, l’ex centrocampista di Milan e Juve Andrea Pirlo è intervenuto ai microfoni di Sky per dire la sua in merito ad alcuni temi, tra cui quello della selezione azzurra, uscita con un solo punto dalla doppia sfida di Nations League: “Purtroppo le due partite della Nazionale non sono andate benissimo, il CT ha cambiato molto nella seconda per provare nuovi giocatori. Siamo all’inizio di un nuovo ciclo, bisogna ripartire da zero e Mancini ci sta provando, ma ci vuole tempo”.

L’ex 21 ha detto la sua riguardo l’esito del corrente campionato: “La Juve è sempre due gradini sopra le altre, che si sono rinforzate e hanno cambiato ma restano dietro. Ci sono ottime squadre ma per arrivare al livello della Juve ce ne vuole.”

Sul Milan, Pirlo ha avallato le scelte di Maldini e Leonardo: “Il Milan è la squadra che mi piace di più, Gattuso fa giocare molto bene i ragazzi. Hanno un mix di italiani giovani e stranieri molto interessante, in prospettiva può fare bene. Ha anche sistemato la società con Maldini e Leonardo, in futuro potrà ottenere grandi risultati”

CONDIVIDI
Guardo e studio il calcio da 20 anni con gli occhi di un bambino che vede Ronaldinho in azione per la prima volta.