Il Giudice sportivo ha comminato ammende a 4 società, dopo la 32esima giornata:

Ammenda di € 10.000,00 : alla Soc. INTERNAZIONALE per avere suoi sostenitori, al 2° del
primo tempo, lanciato sul terreno di giuoco una bottiglia di plastica da 1,5 litri, tappata e
parzialmente piena d’acqua che cadeva a distanza ravvicinata da un Arbitro addizionale, senza
colpirlo; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. b) CGS, per avere
la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 7.000,00 : alla Soc. GENOA per avere suoi sostenitori, al 47° del secondo tempo,
lanciato un pacchetto di caramelle in direzione dell’Arbitro, colpendolo, senza apparenti
conseguenze; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. b) CGS, per
avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 5.000,00 : alla Soc. MILAN per avere suoi sostenitori lanciato, nel corso del
secondo tempo, alcuni oggetti non di grandi dimensioni nel settore occupato dalla tifoseria
avversaria; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. b) CGS, per
avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 5.000,00 : alla Soc. PALERMO per avere suoi sostenitori, al 21° del secondo
tempo, lanciato sul terreno di giuoco alcuni petardi che causavano l’interruzione della gara;
sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. b) CGS, per avere la
Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 2.500,00 : alla Soc. GENOA a titolo di responsabilità oggettiva, per avere propri
raccattapalle rallentato, negli ultimi dieci minuti della gara, la regolare ripresa del giuoco.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008