L’opinionista ed esperto di mercato Alberto Cerruti, ha commentato per i microfoni di RMC Live Show alcune delle situazioni che più stanno facendo discutere in questi ultimi giorni.

SPALLETTI E IL MERCATO AL RISPARMIO DELL’INTER – “È stato molto onesto e chiaro, quindi lo apprezzo: non bisogna mai illudere i tifosi. Lui ha sottolineato che in questo momento l’Inter non può riscattare nè Cancelo e nè Rafinha, più avanti tutto può essere. L’abilità nel mercato è riuscire a prendere buoni giocatori a poco prezzo, come fa Tare, che considero il miglior direttore sportivo. L’Inter deve stare attenta al bilancio e deve ancora rinforzarsi, quindi bisogna fare un’analisi a 360°”.

ANCELOTTI E IL NAPOLI“In primis devo fare mea culpa, non pensavo potesse arrivare a Napoli. Vidal piace molto ad Ancelotti, me ne ha sempre parlato benissimo. Da quanto mi risulta vuole prendere anche giocatori giovani per avere un organico molto largo. A differenza di Sarri utilizzerà tutti i giocatori, lo ha promesso a De Laurentis, anche perchè è un mago del turnover. Barella e Chiesa sono giocatori che possono rinforzare e rinfrescare la squadra”.

IL FUTURO IN BLUES DI SARRI – “Non lo riesco a vedere in Inghilterra, dove per esempio si deve sempre parlare prima di una gara in conferenza stampa, cosa che ha Napoli non faceva mai. In Italia si è sempre lamentato delle troppe partite, lì si gioca quasi ogni due giorni: non può durare, è troppo diverso dagli allenatori italiani che hanno trionfato in Premier”.

IL RILANCIO DI BALOTELLI IN AZZURRO: “È una grandissima incognita, anche per la Nazionale”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008