Dopo un anno passato da svincolato Antonio Cassano ha la grande occasione per rilanciarsi e tornare ad essere protagonista in Serie A.

Durante l’ultimo weekend “Fantantonio” è stato avvistato a Verona insieme al direttore sportivo dell’Hellas Filippo Fusco e questo incontro avrebbe convinto Cassano a ripartire proprio dagli scaligeri. Durante l’ultima stagione Cassano stesso ha ripetuto più volte il desiderio di tornare a giocare a calcio, diverse squadre della B erano pronte a cogliere l’occasione (Entella in primis) ma l’attaccante barese, dopo aver respinto tutte le richieste, ha preferito di riprendere la propria carriera dalla Serie A. Firmando per l’Hellas, Cassano ritroverebbe come compagno di reparto Giampaolo Pazzini, coppia che ha fatto sognare la Sampdoria diversi anni fa.

Cassano, che compirà 35 anni il prossimo 12 luglio, avrebbe finalmente l’occasione per tornare sotto i riflettori e concludere al meglio possibile la propria carriera. L’ultima partita di Cassano da titolare risale all’8 maggio dello scorso anno quando con la maglia della Samp perse 3-0 il derby col Genoa, mentre per l’ultimo gol in A dobbiamo tornare indietro fino al 5 marzo 2016, in cui andò a segno proprio contro l’Hellas (0-3 il risultato finale).

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008